Home

H.A.C.C.P. – SICUREZZA ALIMENTARE

Con HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points) si intende un sistema di autocontrolloigienico/sanitario che ogni operatore del settore alimentare è tenuto a mettere in atto per poter garantire un prodotto sicuro al consumatore finale.

Questo sistema di autocontrollo igienico/sanitario deve essere obbligatoriamente applicato in tutte le attività che esercitano qualsiasi fase di un processo produttivo, dalla produzione primaria di un alimento alla sua immissione sul mercato, analizzando e gestendo i potenziali punti critici . . . . . .


SICUREZZA SUL LAVORO

La normativa vigente in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, obbliga il Datore di Lavoro a garantire la salute e la sicurezza ai propri lavoratori. Tale normativa deve essere attuata in tutte le attività che abbiano a proprio carico anche solamente un lavoratore.

La tutela della salute nei luoghi di lavoro si attua attraverso l’individuazione di tutti i rischi, sia esistenti che potenziali della propria attività, allo scopo di analizzarli e mirare così a ridurre o ad eliminare la possibilità di infortuni e di eventuali malattie professionali . . . . . .  


PRATICHE COMMERCIALI

La S.C.I.A. commerciale (Segnalazione Certificata Inizio Attività) è una dichiarazione sostitutiva di certificazione, o di atto di notorietà, che attesta il rispetto di requisiti e di prescrizioni di norme.

Costituisce titolo necessario per intraprendere con decorrenza immediata l’esercizio dell’attività. La SCIA deve essere presentata prima dell’inizio, modifica, sospensione, ripresa o cessazione dell’attività accertandosi di avere tutti i requisiti prima di fare domanda.

La pratica può essere presentata da un intermediario oppure AUTONOMAMENTE. La modulistica e relativi allegati devono essere presentatati esclusivamente in modalità telematica, non può più essere presentata in forma cartacea allo sportello SUAP pena la non validità del documento . . . . . .